mercoledì 30 marzo 2016

IL CAVALCAVIA DI VIALE MEDITERRANEO VERRA' RIASFALTATO

Il cavalcavia di viale Mediterraneo si rifà il look Il cavalcavia di viale Mediterraneo si rifà il look e viene interamente riasfaltato e sistemato. Dal 4 aprile all'11 aprile o comunque fino al termine dei lavori, la viabilità sarà modificata, dal lunedì al venerdì dalle ore 6.30 alle ore 20.00, con esclusione di sabato e domenica. Saranno varie le fasi di lavorazione con numerose modifiche alla circolazione. Il primo intervento, che secondo il cronoprogramma verrà effettuato dal 4 al 6 aprile, interesserà il tratto dalla bretella di ingresso da Venezia - Padova, direzione Chioggia – Sottomarina, sino al ponte della linea ferroviaria, includendo il raccordo di accesso da Ravenna, direzione Chioggia – Sottomarina. Verrà dapprima sistemata il collegamento da Ravenna. Successivamente i lavori procederanno sul tratto sud della bretella di ingresso da Venezia - Padova, fino ad arrivare alla deviazione verso Chioggia. Questa fase dei lavori prevede inoltre la sistemazione del collegamento dalla deviazione, direzione Chioggia, fino ad arrivare al ponte della ferrovia, con il relativo svincolo sottostante il cavalcavia in direzione Sottomarina. L'ultima parte dell'intervento riguarderà la parte nord della bretella di accesso da Venezia - Padova, fino ad arrivare alla deviazione per Chioggia. La seconda fase dei lavori interesserà il tratto del cavalcavia che va dal ponte della ferrovia al ponte del canale della Fossetta, includendo la bretella che dal cavalcavia porta a Borgo San Giovanni. Gli interventi verranno realizzati a fasi alterne in una parte delle due carreggiate. Il transito veicolare sarà consentito lungo la carreggiata non soggetta alle lavorazioni. http://sportellounico.chioggia.org/openweb/albo/albo_dettagli.php?id=13461
A PRECISAZIONE A CHI CHIEDE SE L'INTERVENTO VIENE FATTO SU UN TRATTO DI COMPETENZA COMUNALE 1) Vebale di Consegna delle strade da Anas al Comune di Chioggia; 2) Nota di presa in carico e comunicazione all'amministrazione; 3) Planimentria allegata con indicazione dei tratti interessati e dei loro passaggi all'amministrazione per tutti gli svincoli del cavalcavia d'ingresso a Chioggia con indicazione degli atti di riferimento. Il comune di Chioggia ha acquistato dalla Provincia di Venezia nel 2007 alcuni tratti (Via Mestri del Lavoro - Strada del Porto) e da ANAS nel 2014 gli altri tratti. Contestualmente sono stati acquisiti anche analoghi tratti di strada, sempre da Provincia e Anas, per l'altro cavalcavia, quello di Brondolo, in zona iperCoop. Esistono i verbali Per la precisione quando vengono emesse le ordinanze relative alla regolamentazione dei lavori gli uffici verificano sempre che si tratti di strade di competenza comunale

VERBALE DI PRESA IN CARICO


VERBALE DI CONSEGNA


CARTINA DELLE STRADE DI COMPETENZA COMUNALE E DI ANAS



7 commenti:

  1. La proprietà del comune di Chioggia inizia dal cavalca-ferrovia e prosegue verso est in direzione viale Mediterraneo. Tutte le bretelle di collegamento – da Ravenna e da Venezia – sia in uscita che in entrata, sono di competenza dell’ANAS. A meno che non ci siano stati accordi fra le Amministrazioni per il coordinamento dei lavori, non vorrei che il comune intervenisse su proprietà non sue. (boscolo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due anni fa, su ordine della Giunta Comunale e dell'allora dirigente, sono state acquisite da ANAS e da Provincia tutti i sedimi.
      Quindi oggi tutti gli svincoli del cavalcavia sui quali interveniamo sono nostri.

      Elimina
    2. ancora una volta hai toppato....

      Elimina
  2. Egr, sig. Comparato,
    io avrei toppato ?? ANDIAMO A VERIFICARE :

    con Delibera di Consiglio Comunale n. 182 del 17-02-1984 le seguenti STRADE PROVINCIALI DI VENEZIA sono state acquisite al patrimonio comunale :
    - viale Mediterraneo, compreso l’incrocio di Ridotto Madonna ;
    - Lungomare Adriatico, dalla curva di viale Mediterraneo all’intersezione con viale Umbria;
    - via Madonna Marina;
    - via Venturini;
    - via Granatieri di Sardegna;
    - Cavalcavia di Borgo S. Giovanni, dalla Mezzeria del Cavalcaferrovia verso est, compreso le bretelle di raccordo con via Granatieri di Sardegna;

    Questi i dati per quanto riguarda la Provincia.

    Dell’ANAS, se c’è stata qualche acquisizione da parte del comune di Chioggia, come lei ha pubblicato, la prego di fornire gli estremi delle Delibere o degli atti con i quali le strade o le bretelle dell’ANAS sono stati incamerati al Demanio comunale. In alternativa di rendere noto a che titolo il nostro comune interviene sulle proprietà altrui.
    Date, numeri di protocollo, estremi delle Delibere chiedo e non frasi generiche….” Due anni fa, su ordine della Giunta Comunale…..”

    Mi sa che è qualcun altro che ha toppato !! (boscolo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha toppato per l'ennesima volta, abbiamo integrato il post con tutta la documentazione, per inciso quando vengono emesse le ordinanze relative alla regolamentazione dei lavori gli uffici verificano sempre che si tratti di strade di competenza comunale...dica al suo amichetto di farsi dare informazioni precise, non ne becca una ultimamente....

      Elimina
    2. Per andrea comparato 1 aprile 2016 02:12

      Bene, bella documentazione.
      In fin dei conti era proprio quello che chiedevo nel mio commento…non parole, ma verbali, numeri di protocollo ed altro. (boscolo)

      Elimina